Tecnico in Marketing Digitale 3.0 Social Communication

Tecnico in Marketing Digitale 3.0 Social Communication

Totale ore  140  Durata Temporale Giorni  18  Frequenza Minima 112 (80% di 140)

Obiettivi del corso

Obiettivi generali del progetto: La finalità generale del progetto è in linea con quanto previsto dall’ AVVISO PUBBLICO PER L’ACCESSO AL CATALOGO FORMATIVO DEL FONDO FORMA.TEMP, ovvero erogare un intervento formativo di aggiornamento professionale per i candidati a missione e lavoratori in somministrazione volto all’acquisizione e miglioramento delle competenze in chiave digitale indispensabili per rafforzare la situazione competitiva delle imprese e del loro personale. Formare un professionista del web marketing concorre ad evitare l’invecchiamento delle qualificazioni in possesso dei destinatari (con conseguenze negative in termini di possibilità occupazionali), in particolare adeguandosi continuamente alle diverse esigenze che sono richieste dai settori e dalle imprese in corso di ristrutturazione organizzativa, economica e soprattutto tecnologica. Nello specifico del settore preso a riferimento, va segnalato che in Italia la domanda di impiego nel settore digitale è superiore (e in continua crescita) rispetto all’offerta, infatti questo settore nel corso degli anni sembra non aver riscontrato contrazione in termini di posti di lavoro messi a disposizione, anzi lamenta una mancanza di adeguati professionisti capaci di rispondere alle esigenze aziendali. Quasi la metà (il 46,7%) delle richieste da parte di aziende e soggetti business riguarda, infatti, esclusivamente la figura di social media manager. Seguono poi sul podio delle professioni digitali più ricercate i responsabili di digital marketing (a cui si riferiscono il 30,5% delle richieste), le restanti posizione ricercate fanno riferimento a esperti di SEO e SEM e esperti di grafica per il web. L’aggiornamento professionale che qui proponiamo è finalizzato appunto a formare un professionista digitale completo ed ibrido, esperto di marketing sul web, capace di costruire una campagna promozionale con l’utilizzo dei social media, far ricorso alle app più comuni e importanti ed avere una certa autonomia nell’utilizzo di strumenti e software open-free per la grafica, ln generale il Web MArketer si occupa di promozione, di pubblicità, nonché di analisi di mercato, sfruttando la branca web che ad oggi è sempre più utilizzata per i nostri acquisti. Un Web Marketer che si rispetti, deve essere un esperto in SEO (Search Engine Optimization), SEM (Search Engine Marketing) e SMO (Social Media Optimization – anche si si stanno sempre più affermando persone specializzate solo in questo ramo). Inoltre deve saper utilizzare a menadito gli strumenti offerti dal nostro buon Google, come Adwords e Analytics, e in ultimo, ma non certo in importanza, deve saper scovare i potenziali consumatori realmente interessati ad un determinato prodotto/servizio, e cercare convertirli in clienti reali. Finalità ultima del progetto è dotare i destinata delle skill e delle competenze per rinnovare le metodologie di fare business, per introdurre strategie di marketing innovative in chiave ITC e app Technology (sul web e in chiave multimediale), sfruttando le opportunità low cost che la tecnologia stessa mette a disposizione. Questo al fine di formare professionisti capaci di sviluppare campagne di marketing e promozionali 3.0 tramite social network economicamente sostenibili. Sviluppare una figura professionale specializzata nel marketing tramite il web è un’esigenza che nasce dai cambiamenti strutturali che il mondo del marketing e business ha subito in termini digitali e multimediali, basti considerare l’esplosione del Web, la crescita furiosa dei dispositivi mobili e delle app connesse e la sempre maggiore importanza assunta dalle community virtuali legati a marchi, prodotti, servizi, mode, costumi. A questo va aggiunta la perdita di efficacia dei media tradizionali e il ribaltamento delle strategie di comunicazione: da un tipo di comunicazione one to many a uno di tipo many to many, dove gli attori sono pari fra loro (aziende, utenti, clienti, influenzar, brand); da una comunicazione di tipo push (l’azienda parla, i clienti ascoltano) a una di tipo pull (in questo cado il punto di partenza sono le richieste e le necessità dei consumatori, che “tirano” le aziende a loro attraverso precise indicazioni raccolte appunto tramite il web). Ciò detto,le aziende italiane (prevalentemente PMI) devono farsi carico di apportare strategie di marketing e procedimenti di business innovativi se vogliono rimanere sul mercato, essere visibili, aumentare le commesse, accrescere la competitività e difendere la propria occupazione. Inoltre necessitano di farlo in prima persona e con strumenti low cost , in quest’ottica tale profilo professionale viene molto richiesto dal mercato del lavoro in maniera trasversale da varie tipologie di aziende ed anche da specifiche agenzie di marketing e comunicazione. Pertanto considerevoli sono le potenzialità occupazionali di un professionista in questo settore. In particolare interessante e all’avanguardia sarà l’intervento di Manlio Castagna sull’Etnografia digitale, il Self Branding e l’applicazione sul web del neuro marketing come nuova metodologia per utilizzo del web in chiave di promozione e diffusione di beni, servizi e contenuti. Obiettivi formativi del progetto : La finalità generale dell’attività formativa è dotare i partecipanti di strumenti innovativi e digitali per sviluppare campagne di marketing e social marketing all’avanguardia. A tale scopo apprenderanno i fondamenti del web marketing e della digital integration. Gli utenti in uscita al percorso avranno acquisito conoscenze, capacità e competenze tali da consentirgli di tradurre in azioni di marketing e vendita (tramite il web) gli obiettivi strategico-commerciali prefissati, analizzando lo scenario complessivo del mercato di riferimento in funzione dell’offerta e del posizionamento dei prodotti/servizi, nonché provvedendo alla organizzazione della rete vendite ed alle modalità contrattualistiche per la gestione clienti.

Requisiti di ammissione/ingresso

Il percorso si rivolge, come da avviso, ai soggetti di cui all’art. 12 (punto D) del CCNL per il settore delle Agenzie di Somministrazione di lavoro aventi i requisiti specifici dettagliati al paragrafi 5 dell’ AVVISO PUBBLICO PER L’ACCESSO AL CATALOGO FORMATIVO DEL FONDO FORMA.TEMP. Due sono le grandi categorie a cui ci si rivolge : lavoratori in attesa di missione o lavoratori in missione con contratto di somministrazione a tempo determinato o indeterminato (per gli specifici sotto-requisiti facciamo riferimento all’avviso sopra-citato) Per quanto attiene alla competenze in ingresso, in virtù della specificità della formazione e della sua declinazione digitale, si richiedono soggetti preferibilmente con studi pregressi nel settore : ovvero provenienti da scuole superiori tecnico-commerciali con specializzazioni in amministrazione, marketing e finanza o laureati/laureandi in Economia, Marketing, Scienze della Comunicazione. Necessario è avere buone competenze informatiche e di utilizzo del computer (abilità di lavorare con il pacchetto Office, i software di posta elettronica, buona capacità di navigazione in rete e di fare ricerche in rete) e capacità di utilizzo dei principali social network. Relativamente alle esperienze lavorative pregresse, verrà data priorità a coloro impegnati (o che sono stati impegnati in mansioni prevalentemente commerciali; di relazione con la clientela; di sviluppo delle vendita /rete vendita; di aggiornamento e cura (sebbene ad un livello rudimentale) dei social network aziendali o dei siti internet.

Numero ottimale allievi 10

Modulo I Introduzione al digital marketing e al social media marketing
Descrizione dei contenuti Obiettivi specifici:
-fornire all’utente una panoramica dettagliata dell’evoluzione del marketing digitale, degli strumenti operativi, delle applicazioni pratiche, dei vantaggi e dei rischi dello stesso.
-La finalità specifica è quella di dotare i partecipanti sia delle conoscenze relative alle strategie vincenti sul web che delle competenze e abilità pratiche di utilizzo degli applicativi social maggiormente diffusi ed in continua evoluzione.
Conoscenze
-conoscere la trasformazione/evoluzione digitale dei media tradizionali al fine comprende inoltre altre opportunità da cogliere, per una strategia complessiva per il marketing e la promozione in chiave crossmediale.
-conoscenza delle caratteristiche del consumatore sul web (“consum-attore”),
Capacità/abilità:
-essere in grado di riconoscere trasformazioni di marketing e delineare strategie
-essere in grado di utilizzare strumenti di monitoraggio e analisi del comportamento dello consumatore
del web
essere in grado applicare campagne promozionali strutturate sul passaparola tramite web.
Articolazione Unità didattiche presenti nel modulo
1°- Introduzione al marketing : l’avvento dei media personali e la transizione verso il digitale
-Scenario sull’evoluzione dei media in senso sociale / Il Web 2.0 e Internet di seconda generazione
-La transizione dei media tradizionali verso la distribuzione digitale via Internet – come cambiare la propria comunicazione, adattandola e trasformandola con un nuovo linguaggio.
-Glossario generale e strumenti di gestione personale della conoscenza e dell’informazione (feed RSS, bookmark sharing, audio/video sharing, twitter): applicazioni pratiche per l’operatività quotidiana.2° Strategie di comunicazione nell’era dei social network e il nuovo modello di consum-attore
– Evoluzione del web, dal monologo al dialogo: il passaggio dal marketing 1.0 al 2.0
– il modello di viral marketing e ninja marketing: come definire una strategia di marketing per i social media
-Focus sul nuovo consumatore: da media di massa a media personali; da blog a social network; il consumatore attivo, produttore di contenuti
-I social network come occasione per l’azienda di entrare nella conversazione; un focus group permanente, per raccogliere dati sul comportamento e sui desideri dei consumatori
-Sperimentazione concreta e applicazione pratica, con la simulazione strategica caso per caso insieme ai partecipanti al corso, per ognuno delle piattaforme delineate nel modulo.3° Il modello virale per un passaparola integrato e sistematico
-Il valore dei contenuti di qualità in chiave di passaparola e di content marketing
-Quali contenuti e quali linguaggi tra corporate blog, profilo su Facebook
-Policy per l’uso dei social media dentro e fuori l’azienda: esempi pratici, con sperimentazione in aula sulla base delle esigenze e delle tipologie di impresa dei partecipanti

 

Modulo II Gli strumenti per il successo : i principali social media e le applicazioni
Descrizione dei contenuti Obiettivi specifici:
-acquisizione delle caratteristiche degli strumenti operativi e degli applicativi digitali & social principali
-acquisizione di abilità pratiche di utilizzo degli stessi
Conoscenze
-conoscenza e approfondimento degli aspetti tecnici essenziali di strumenti di social e digital marketing quali Facebook, mailing, youtube, etc …
– conoscenza di rischi, opportunità, criticità, valore aggiunto di strumenti di social e digital marketing quali Facebook, mailing, youtube, etc …
-conoscenza delle differenze di utilizzo e finalità di strumenti di social e digital marketing quali Facebook, mailing, youtube, etc …
Capacità/abilità
– Essere in grado di implementare piani innovativi di promozione web (sociale&digital) con l’utilizzo dei nuovi applicativi e strumenti
Essere in grado di trasformare in chiave social le attività promozionale quotidiane Articolazione in Unità didattiche
1° Presentazione, analisi ed utilizzo dei principali social media
-Approfondimento degli strumenti operativi su spazi propri e spazi pubblici: blog e community sul proprio dominio.
– Opportunità di business sul social web: casi e sperimentazione pratica in :
1. Facebook – strategia per un corretto posizionamento su Facebook; creare una campagna su Facebook
2. come utilizzare gli strumenti di analisi metrica per valutare i risultati – google + un potenziale enorme ancora tutto da sfruttare
3. twitter – uno strumenti in declino ma utile in caso di eventi live e multimediali
4. linked-in – un potente strumento di marketing spesso sottovalutato
5. youtube – come utilizzare al meglio il canale video globale
6. altri social media in crescita
-Ipotesi di applicazione concreta delle potenzialità del social web, prendendo le situazioni concrete di alcuni dei partecipanti
– costruire la propria immagine aziendale a livello internazionale con una
USP di forte impatto (laboratorio attivo)2° Creare una suite multimediale
-Definizione di mobile marketing : tecniche e strumenti per un utilizzo efficace
-Integrazione tra web, social media, e strumenti di comunicazione mobile3° Introduzione all’etnografia digitale per la promozione on-line
-Introduzione all’etnografia digitali : come studiare e comprendere le nuove forme di vita culturali emergenti nella Rete e nella società.
-Principi di brand community, web tribe, crowd-sourcing, analisi delle statistiche web
(Contributo didattico di Alex Giordano – ideatore del metodo sull’etnografia digitale)

 

Modulo III Il search marketing e l’integrazione tra marketing tradizionale e marketing digitale
Descrizione dei contenuti Obiettivi specifici:
-acquisire le fondamenta del searh engine marketing, ovvero le logiche, le potenzialità e gli strumenti per sfruttare al meglio i motori di ricerca e potenziare le proprie strategie di marketing.
-padroneggiare i motori di ricerca, che sono diventati un canale di marketing online irrinunciabile, in quanto essi si inseriscono nei processi decisionali e di acquisto, determinando nuove opportunità, ma anche nuovi fenomeni cui prestare attenzione.
Conoscenze
– regole e funzionamenti del SEO e del marketing applicato ai motori di ricerca
– differenza fra SEO e SEM, due strumenti complementari
– conoscenze degli strumenti concreti con i quali approcciare i processi e le attività tipiche del SEM.Capacità/abilità
– essere in grado di applicare fondamenti di Search Engine Optimization (strumenti e applicazioni)
-essere in grado di definire ed implementare campagne Search Engine Marketing
-essere in grado posizionare il proprio prodotto/servizio tramite i motori di ricerca e verificare l’efficacia di ogni singola azioneArticolazione Unità didattiche1° Search Marketing
-Uno sguardo d’insieme al Search Marketing
– Definizione di SEO : In quali occasioni è opportuno fare SEO
-Consigli pratici per migliorare il posizionamento dei propri siti con il social web e con il content marketing: dal SEO ai contenuti, senza dimenticare la pubblicità online evoluta.2° Direct Response Marketing
-gli strumenti per verificare sempre l’efficacia di ogni singola azione di marketing intrapresa
-integrazione tra social media marketing e marketing tradizionale

 

 

Modulo IV Branding e Web Reputation Aziendale
Descrizione dei contenuti Obiettivi specifici:
Comprendere l’importanza della reputazione digitale e le finalità del branding aziendale ed acquisire competenze per la promozione delle aziende e dei liberi professionisti sulla rete internet. Saranno prese in esame le possibilità che oggi offre il web non solo per promuovere i propri prodotti/servizi, ma per mettere in atto vere e proprie strategie che hanno come obiettivo la vendita e farsi conoscere.
Conoscenze
– tecniche, linee guida ed esempi di successo utili alla creazione e sviluppo del proprio “brand” aziendale
-le potenzialità offerte dai nuovi strumenti online (blog, Facebook, LinkedIn, Twitter, etc) per valorizzare e comunicare se stessi
Capacità/abilità
-Essere in grado di sfruttare le possibili opportunità che si presentano ai professionisti per accrescere la visibilità all’interno o all’esterno delle organizzazioni e facilitare l’eventuale riposizionamento o ricollocazione nel mondo del lavoro.
-Saper utilizzare la rete ed i social network per costruir una reputazione ed un immagine aziendale e favorire strategie di vendita Articolazione Unità didattiche
1° – Introduzione al Branding Aziendale
– Cosa è il Branding Aziendale: adottare un approccio imprenditoriale per la promozione aziendale
-Sviluppare un vantaggio competitivo e l’importanza del “networking”2° Tecniche pratico-operative e Linee Guida di Branding Aziendale-Come i Social Media possono amplificare il proprio brand, panoramica dei principali strumenti a disposizione :blogs, LinkedIn, Facebook, Twitter, etc
-Tecniche e linee guida su come creare e gestire un blog, Facebook come strumento di marketing aziendale
-LinkedIn: i Social Networks come supporto all’ingresso o alla ricollocazione nel mondo del lavoro
– Casi di Successo : Valutazione e discussione di casi di successo di branding aziendali di Grandi e Piccole Imprese
Modulo V Introduzione a Programmi Open-Free di Comunicazione Visiva
Descrizione dei contenuti Obiettivo del Modulo è l’apprendimento delle nazioni basi per poter utilizzare i programmi di grafica pubblicitaria disponibili gratuitamente in rete al fine di completare il pacchetto di conoscenze digitali per ideare ma anche realizzare campagne promozionali sul web, con i supporti grafici opportuni.
Conoscenze : principi di grafica e utilizzo dei più semplici programmi di grafica pubblicitari (elementi base)
Capacità/Abilità : saper realizzare una campagna pubblicitaria sul web con il supporto di elementi base di grafica
Il modulo si compone di una sola Unità Didattica
1.Programmi Opne Free- di Comunicazione visiva
-Introduzioni ai Principali Programmi Open-Free per la Comunicazione Visiva e Pubblicitaria e valutazione di cosa offre la rete e come individuare gli strumenti da utilizzare
– Principi di Utilizzo del Software Prezi
– I principali programmi di Info-grafica
– Adobe Creative Cloud e animazioni 3D per la realizzazione di animazioni grafiche

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi